icona corso 13maggioTerni

Corso ECM su dolore e lesioni croniche

A Terni il 13 maggio prossimo

I pazienti con ferite croniche difficili sono spesso inopportunamente poco seguiti e scarsamente trattati sotto il profilo antalgico.
La cattiva valutazione della lesione e del dolore ad essa connesso influenza in modo sfavorevole sia il percorso di guarigione della lesione che il controllo del dolore durante e dopo la medicazione.
Nelle lesioni cutanee esistono due tipi di dolore: il dolore nocicettivo e il dolore neuropatico. Il primo consiste nella risposta fisiologica a uno stimolo doloroso, è causato da infiammazione cronica o acuta, si verifica in conseguenza di danno tessutale ed è solitamente limitato nel tempo. Uno stato infiammatorio prolungato può determinare un aumento della sensibilità, sia a livello della lesione (iperalgesia primaria) che della cute perilesionale (iperalgesia secondaria). Il dolore neuropatico è definito come una risposta inappropriata provocata da una lesione primaria o una disfunzione del sistema nervoso. Il danno ai nervi è la causa più comune della lesione primaria che può essere provocata da trauma, infezione, disfunzione metabolica o tumore. Il dolore neuropatico è legato alla comparsa di dolore cronico ed è spesso associato a sensazioni alterate o non piacevoli, in cui un qualsiasi stimolo sensitivo, quali una pressione o variazioni della temperatura possono provocare un dolore intenso (allodinia).
L'attenzione al dolore da lesioni tessutali croniche porta a un netto miglioramento della qualità della vita dei pazienti a fronte di una eccellente tollerabilità del trattamento e accettazione del piano terapeutico.
Metodi e Obiettivi
Attraverso un'analisi della più recente letteratura, un approfondimento delle nuove tecnologie e terapie per orientare il trattamento locale delle lesioni, il corso intende fornire informazioni e nozioni tecniche al personale infermieristico e medico sull'assistenza nella gestione del dolore nel paziente con lesione cutanea acuta o cronica durante la procedura di medicazione. La discussione interattiva con televoter garantirà la possibilità di un confronto tra gruppi di lavoro e una verifica dello stato di conoscenze e di apprendimento su valutazione delle caratteristiche cliniche delle lesioni e valutazione del dolore, per prevenire e trattare il dolore procedurale.

Direttore scientifico: Prof. Stefano Coaccioli
Segreteria scientifica: Fondazione Paolo Procacci onlus
Segreteria organizzativa: VivaVoce srl  -  ID ECM 3599
Tel. 0763 391752 Fax 0763 344880 - info@viva-voce.it - www.viva-voce.it 

Programma
Scheda di iscrizione

 

Contatti

Fondazione Paolo Procacci onlus
Via Tacito 7 - 00193 Roma
Email: info@fondazioneprocacci.org
Tel. 339 6195974

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutti gli aggiornamenti in tempo reale.




Joomla Extensions powered by Joobi